Paccheri al forno, con Radicchio Rosso di Treviso IGP, salsiccia e ricotta

La pasta al forno!

Amo la pasta al forno. Una delle preparazioni più comfort per me quando fa freddo.

Comodissima quando si hanno ospiti o si ha poco tempo. Si prepara in anticipo e poi si riscalda, ed è pure più buona il giorno dopo!

Ho avuto la fortuna di provare dei meravigliosi prodotti lattiero-caseari in arrivo direttamente dalla Sardegna e mi sono dilettata a utilizzarli in varie preparazioni durante questi giorni di festa.

La ricotta ha incontrato il mio amato Radicchio Rosso di Treviso tardivo IGP, e sono nati così questi paccheri al forno con Radicchio Rosso di Treviso IGP, salsiccia e ricotta Arborea.

Come state trascorrendo questi giorni di festa?

Io godendomi la nuova casa, passando la mattina in pigiama, magari a fare i biscotti che non sono riuscita a preparare prima di Natale, ascoltando musica.

Preparativi e  progetti per fine anno?

Ancora nessuno.

Ho solo un buon proposito per il nuovo anno.

Leggerezza.

Sparsa e in abbondanza.

 

 

PACCHERI AL FORNO, al RADICCHIO ROSSO di TREVISO IGP, SALSICCIA E RICOTTA

Ingredienti:

500 g di Paccheri di Gragnano

600 g di Radicchio rosso di Treviso tardivo IGP

2 salsicce di buona qualità

250 g di ricotta Arborea

1 spicchio d’aglio

qb  noci

25 g di burro

25 g di farina

250 g di latte

qb curcuma

qb di olio extravergine di oliva

qb sale

qb pepe

qb Parmigiano Reggiano grattugiato

 

Preparazione:

  1. Lavate ed asciugate il radicchio. Tritatelo in piccoli pezzi e fatelo appassire in una padella antiaderente con poco olio e lo spicchio d’aglio privato dell’anima e tritato. Sbriciolate le salsicce ed unitele al radicchio, regolate di sale e lasciate cuocere. Una volta cotto unite la ricotta, mescolate bene regolate di pepe e tenete da parte.
  2. Portate a bollore l’acqua e cuocete i paccheri, avendo cura di scolarli un po’ al dente. Versate il ripieno di radicchio, salsiccia e ricotta in una sac à poche. Cospargete di pezzetti di burro una pirofila e disponete i paccheri sul fondo. Tagliate la punta della sac à poche e farcite i paccheri con il ripieno.
  3. Preparate la besciamella alla curcuma: in un pentolino fate sciogliere il burro a fuoco dolce, unite la farina mescolando con la frusta. Quindi versate il latte freddo, continuando a mescolare finché inizia a bollire. Salate, abbassate la fiamma e continuate a cuocere per circa 15 minuti mescolando di tanto in tanto. A fine cottura, unite la curcuma e il pepe.
  4. Versate la besciamella sui paccheri, cospargete con il Parmigiano Reggiano grattugiato e le noci tritate. Cuocete in forno a 180-190° per circa 15-20 minuti, comunque fino a quando la superficie sarà bella dorata e croccante.

 

Buon anno nuovo gente!

Siate felici e leggeri!

4 Comments

  • raffaella ha detto:

    anch’io adoro la pasta al forno e super quando hai ospiti e lavori in anticipo! e i paccheri li ho fatti pure io ma per Natale….ora non ho ancora deciso per il 31….vediamo 🙂
    Roby tanti tanti auguri per uno scoppiettante 2017 e un abbraccio grande <3
    raf

    • Roberta Morasco ha detto:

      Grazie Raffaella! Tanti tanti cari auguri anchje a te e alla tua famiglia!
      Speriamo di rivederci con il nuovo anno! 😀

  • Valentina ha detto:

    Mammamia, Roby… questi paccheri fanno una gola pazzesca! Devono essere ottimi, sono invitantissimi! Passo per augurarti un nuovo anno scintillante, ricco di gioia e desideri realizzati <3 Un abbraccio, amica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *