Biscotti e Frolle/ Dolce/ Dolci da credenza e crostate

Crostata con panna cotta al cioccolato bianco, lime e more di gelso

Ci sono cose che mi fanno tornare bambina.

Una di queste cose è raccogliere frutti selvatici.

Quindi scoprire che davanti a casa c’è un albero di gelso nero carico di frutti a disposizione…beh, la felicità pura!

Scoperta che, unita alla voglia di impastare e sfornare dolci che ho in questo periodo, ha portato alla produzione di questa crostata con panna cotta al cioccolato bianco, lime e more di gelso.

Sembra poi che questo tipo di more sia davvero un ‘superfood‘, un alimento dalle numerose proprietà benefiche, ricche in polifenoli, flavonoidi e dall’azione antiossidante, proprietà che variano a seconda del colore delle more che possono essere di diverse varietà.

Insomma sono certa che mi capirete se vi dico che sono molto, ma molto felice di avere un bell’albero a disposizione proprio davanti a casa!

 

 

CROSTATA CON PANNA COTTA AL CIOCCOLATO BIANCO, LIME E MORE DI GELSO

Ingredienti:

Pasta frolla

240 g farina macinata a pietra tipo 1 (specifica per frolle e biscotti)

100 g burro biologico

120 g zucchero semolato

1 uovo medio + 1 tuorlo (uova biologiche)

scorza lime

Panna cotta al cioccolato bianco e lime

500 g panna fresca

80 g cioccolato bianco

40 g zucchero semolato

3 g di agar agar in polvere (ca un cucchiaino raso)

lime (buccia)

Per finire

more di gelso (oppure di rovo se non le trovate)

lime

 

 

 

Preparazione base di pasta frolla

Disponete la farina, lo zucchero, la buccia grattugiata del lime e la presa di sale a fontana sul piano di lavoro, unite il burro a pezzettoni e lavorate velocemente con le dita fino ad ottenere un composto sbriciolato.

Unite uovo e tuorlo e lavorate velocemente, per evitare di scaldare troppo la pasta, fino a formare una palla. Appiattitela leggermente, avvolgetela nella pellicola alimentare e fatela riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta su un piano di lavoro infarinato, disponetela in uno stampo per crostata (D cm 28 ) imburrato ed infarinato avendo cura di fare aderire bene  la pasta sul fondo e sul bordo.

Tagliate la pasta in eccesso sul bordo e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Per la cottura ‘in bianco’ della base, coprite il fondo della torta con della carta forno, fatela aderire bene e posizionate sopra dei fagioli secchi o le apposite sfere.

Cuocete in forno ben caldo a 180° per circa 20-25 minuti, verificate comunque il colore del bordo che dovrà essere bello dorato.

Estraete dal forno, eliminate pesi (o legumi) e carta forno e fate raffreddare.

Preparazione panna cotta al cioccolato bianco e lime

In un pentolino versate la panna, lo zucchero e l’agar agar (a freddo) e portate ad ebollizione mescolando con una frusta. Una volta raggiunto il bollore unite il cioccolato bianco tritato grossolanamente e fatelo sciogliere. Unite poca buccia di lime (precedentemente lavato e spazzolato) e fate raffreddare un po’.

Versate poi la panna cotta sulla base di frolla e fate rassodare in frigorifero per 3/4 ore (io rapidamente con l’abbattitore).

Estraete dal frigorifero e finite con le more di gelso e della buccia di lime.

Con la pasta avanzata io ho preparato anche dei biscotti a forma di farfalla che ho utilizzato per decorare la torta.

 

 

Domenica 11 giugno sarò sulle colline del Prosecco,

bellissimi luoghi di cui vi ho già parlato QUI .

Insieme ad altri blogger ed Instagrammers,

per la giornata conclusiva della  PRIMAVERA DEL PROSECCO,

esploreremo e racconteremo questo bellissimo territorio sui social,

percorrendolo a piedi e in bicicletta.

Io torno a raccontarvi tutto ma se volete il nostro reportage live

seguite gli hastag #PDP2017 #PrimaveraDelProsecco

A presto!

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Tartellette con confettura di latte e miele